Associazione per la Cura del Comportamento Alimentare

Tag: cura

proprio a me associazione acca lucca onlus il blog

Proprio a me

“Ed io ho iniziato a ricordare a quante volte ho pensato “non posso credere che stia succedendo proprio a me”, con l’enorme differenza che io avevo la vita davanti a me. Io avevo la possibilità di scegliere.”

un mondo taglia 38 associazione acca lucca onlus

Un mondo taglia 38

La moda non è per tutti. Dalle passerelle ai negozi le cose cambiano, chi porta taglie forti difficilmente trova capi adatti alle proprie esigenze, se non in negozi specializzati in “taglie forti”.

cartolina da un convegno associazione acca lucca onlus

Cartolina da un Convegno

“Il fascino delle cartoline sta nel fatto che da un lato fotografano un luogo, dall’altro lasciano spazio alle sensazioni e ai ricordi di chi ha visitato quel posto.”

un anno di noi associazione acca lucca onlus

Un anno di noi

“Non è facile, vi assicuro, scrivere un blog dedicato ad un solo tema, si rischia di diventare noiosi e ripetitivi. Perciò vorrei ringraziarvi per le idee e gli spunti che mi lasciate quotidianamente.
A questo proposito, vorrei darvi un appuntamento: mercoledì nel tardo pomeriggio vi aspetto nelle stories di Instagram per rispondere alle vostre domande ed accogliere tutti i vostri suggerimenti.”

ciao darwin associazioneacca lucca onlus

Ciao Darwin

“Quello che oggi mi chiedo è se non si rischi di cadere nell’istigazione all’obesità, perché sarebbe altrettanto pericolosa. Grasso non è bello laddove non è sano”

testimonianza - la posta di acca lucca

Come aiutare?

Ultimamente vi faccio tante domande, lo so, ma mi piacerebbe che questo blog diventasse una occasione per scambiarci idee ed esperienze. La domanda di oggi è: come si può aiutare qualcuno che non vuole essere aiutato?
Come può un genitore, un fratello o un amico far vedere il pericolo a chi non lo vede?

Nuoto sincronizzato

“Ho pensato a quanto sia difficile, a volte, sorridere quando soffriamo, quando ci odiamo, quando lottiamo contro malattie più grandi di noi. Quando l’ansia ci toglie il respiro. Forse sbagliamo prospettiva pensando che sorridere sia una conseguenza di uno stato d’animo positivo, una curva di serenità.”