Associazione per la Cura del Comportamento Alimentare

Il bello di essere un’ex

Il bello di essere un'ex associazione acca lucca il blog
In questi giorni mi è capitato qualcosa che vorrei raccontarvi e che mi da l’occasione di rispondere ad una domanda che forse anche alcuni di voi si sono fatti.
Ho incontrato una persona che non vedevo da tantissimi anni; dopo i normali convenevoli e le domande di rito sul “che fai e come stai”, mi ha detto che ha scoperto da Facebook, tramite un like che ho lasciato sulla nostra pagina facebook dell’associazione, che ne facevo parte e così ha iniziato a leggere il blog.
Mi ha detto che guardando il mio profilo sui social, non avrebbe mai detto che io avessi sofferto di disturbi alimentari, visto che appaio “sempre così sorridente”. Le ho risposto, sorridendo, che “questo è il bello di essere un’ex”.
Non vi nascondo che mi sono messa in discussione ed ho cercato di capire se in qualche modo, con questo blog, stessi veicolando un messaggio sbagliato. Perdonate la presunzione ma credo davvero non sia così.
Prima di tutto, io non sono il mio profilo Facebook o Instagram. Quelle pagine raccontano solo quel po’ della mia vita che decido di condividere e, spesso, veicolano un mio pensiero. Avendo sofferto per anni di disturbi alimentari, sicuramente ci saranno pensieri malinconici o foto in cui il mio sguardo è spento, ma in quel momento non avevo voglia di condividere la mia sofferenza. Tanto meno su un social network!
Salvo situazioni particolarmente gravi e di ricovero, la maggior parte delle persone che soffre di un disturbo alimentare, ne soffre per anni, anni in cui andrà a cerimonie, feste e sorriderà davanti ad una fotocamera. Senza che questo sminuisca di un grammo l’enorme sofferenza che provano.
Perché è così, signori: i dca comportano una enorme sofferenza.
La mia ferita si è rimarginata, il mio corpo è tornato morbido ed il mio sorriso vero. Ma la cicatrice resta e non si vede.
Quello che mi piace mostrarvi su questo blog e che ai miei amici piace mostrare sulle mie carte d’identità Social è che la vita senza disturbo alimentare è più bella.
Mi piace mostrarvi la bellezza di essere un’ex!
S.