Rotondità

“non siamo nuovi a leggere sui giornali titoli che etichettano in modo o più o meno entusiasta o più o meno offensivo i corpi delle donne (…). Ma quando questo tocca l’influencer italiana più famosa del mondo, la storia cambia”