Giù la maschera

“Ciò che mi spaventa di più è che per essere giudicati positivamente, siamo disposti a tutto. Anche a farci male. Anche a stare male”.