Associazione per la Cura del Comportamento Alimentare

Comunicare

comunicare associazione acca lucca onlus il blog

Marzo è ormai alle porte e qui ad ACCA Lucca siamo immersi nei preparativi.

Come vi ricorderete, il 15 Marzo ricorrerà la Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, la giornata dedicata alla lotta ai disturbi alimentari.
Tanti sono gli appuntamenti che ci aspettano e che piano piano vedrete pubblicati sui nostri canali social.
Il 15 Marzo serve prima di tutto per ricordare: per ricordare che 8 milioni di persone soffrono in Italia di questi disturbi, per ricordare tutti quelli che sono guariti e quelli che non ce l’hanno fatta.
Serve, poi, per sperare: per sperare che più consapevolezza possa portare meno casi.
E soprattutto serve per comunicare: nel senso vero di mettere in comune. Esiste un sito che si chiama “Una parola al giorno“, che riporta l’etimologia delle parole italiane e ne spiega il senso.
Mi è piaciuta particolarmante quella di “comunicare“, perché dicono che non basta parlare o scrivere o disegnare; c’è comunicazione solo “quando l’espressione è compresa e diventa patrimonio comune per la costruzione di una discussione, di un sapere, di una cultura”.
Vogliamo trasmettere delle emozioni, delle sensazioni che solo chi ha sofferto o soffre di un disturbo alimentare conosce, e per farlo, quest’anno useremo nuovi linguaggi.
Ci affideremo alla danza, alla danza aerea nello specifico. Vedremo che forma ha l’equilibrio, come ogni movimento lo rompe per ricrearlo. Mi piace pensare che la bellezza di questa arte sia data dal fatto che la forza e l’equilibrio nascono dal centro del corpo, dall’addome.
E poi ci affideremo alla musica: un trio acustico ci accompagnerà in un viaggio di sensazioni. La musica è spesso un veicolo per manifestare un disagio, come lo è il cibo nel caso dei disturbi alimentari.
Non voglio svelarvi molto altro.
Vi dico solo che vi aspetto il 16 Marzo al Complesso San Micheletto, qui a Lucca.
Venite a prendere un aperitivo con noi!

S.